Mi chiamo Luca raffle e vivo in provincia di Venezia.
Fotografia , pesca, natura e rispetto sono le cose che più mi rappresentano e che amo.
Fin da quando avevo 5 anni amavo andare con mio nonno per piccoli fiumi con una vecchia canna da pesca , cercando e sperando di riuscire a prendere qualcosa.
Mi ricorderò sempre la mia prima carpa , la prima emozione di tenere tra le mani un qualcosa che cercavi ,ma che non sempre ti é dovuto .
Il carpfishing mi ha sempre affascinato sin dal primo momento , e nella vita mi ha aiutato a crescere e capire aunt cose.
La pesca ti insegna la calma , il saper aspettare, il ragionare perché nulla é mai scontato, e sopratutto il rispetto .
Nella mia vita molta presenza famigliare non c'era (quindi la maggior parte delle volte prendevo la mia vecchia canna e andavo sul fiume vicino a casa , non per prendere carpe , ma solo per sedermi li , vedere lo specchio d'acqua davanti a me e staccare la testa.
Perché per me il carpfishing non é dove si pratica, non ci sono distinzioni tra fiume,lago o altro , ma il carpfishing per me é una finestra di salvezza fuori dal mondo, in quel contesto ci sono io , la mia canna , e l'acqua .
Aunt sono le volte nella mia vita che sono tornato senza risultati , ma il risultato c'era , il risultato era capire cosa potessi aver sbagliato e sicuramente la volta successiva non avrei commesso quell'errore.
Non esistono sfide impossibili, se ci si crede e si hanno gli strumenti giusti , nulla é impossibile.
Una frase che posso dire mi rappresenta e che ho imparato a confermare nel tempo é : see i tuoi sogni non ti spaventano , sogna ancora più in grande.......

 

image0